Caso di studio: segnale dei sensori anomalo o mancante (cilindri V250)

I sensori di fine corsa possono essere estremamente utili e migliorare moltissimo la prestazione di un cilindro. A volte, però, possono esserci dei segnali anonimi, e quando succede la situazione può farsi abbastanza angosciosa. Questo è proprio ciò che è capitato ad un nostro cliente qualche tempo fa, quando il suo cilindro Vega V250 ha iniziato a non dare più segnali. Come è potuto succedere?

Risultati delle analisi:

Un attento esame ha rivelato cosa ha causato l’assenza di segnale nel cilindro menzionato sopra: l’anello magnetico si era deteriorato, come l’immagine seguente mostra in modo chiaro: 

Di solito ci sono due motivi per cui un anello magnetico si deteriora e si usura:

  • Utilizzo del cilindro a temperature superiori di quella raccomandata. La temperatura di esercito raccomandata è di solito riportata nel catalogo dei prodotti Vega e sull’etichetta metallica del cilindro stesso, e deve essere rispettata attentamente
  • Utilizzo di fluidi aggressivi come acqua e glicole. Gli agenti chimici contenuti nel glicole aggrediscono il rivestimento protettivo (resina o nichelatura) del magnete, comportandone un deterioramento strutturale è una diminuzione dell’intensità del campo magnetico. Tale fenomeno si verifica in condizioni di utilizzo continuo, con temperature di fluido tra 60° e 80° C.

Possible Solutions:

  • Se il deterioramento dell’anello è causato da temperature di esercizio troppo elevate, consigliamo di utilizzare delle piastre isolanti da inserire tra il cilindro e lo stampo: di solito queste piastre sono in grado di abbassare la temperatura di trasmissione di circa 25/30° C. Nel caso in cui le sole piastre non fossero sufficienti, consigliamo di realizzare una piastra di raffreddamento a liquido 
  • Ne caso che il deterioramento dell’anello fosse causato dall’uso di fluidi aggressivi, c’è una sola soluzione: effettuare una manutenzione periodica regolare 

I sensori possono migliorare notevolmente la prestazione dei nostri cilindri, ma è di vitale importanza che impariamo ad utilizzarli per evitare usi scorretti. È anche estremamente importante imparare ad effettuare correttamente una manutenzione regolare e attenta. A questo riguardo, il seguente articolo può risultare molto utile: https://www.icvega.it/supporto/la-manutenzione-limportanza-veloci-accurati

Nessun commento inserito

Scrivi il tuo commento