Compatibilità dei cilindri compatti

PERCHÈ SCEGLIERE IL V500 CZ QUANDO LA VEGA HA GIÀ IL V450 CM?

Questa è una domanda logica, che merita quindi una risposta altrettanto logica…

I motivi principali sono la compatibilità e la versatilità. Anche la flessibilità, comunque, gioca un ruolo importante.

  1. Compatibilità. Sebbene molte dimensioni d’interfaccia del V450 CM sono (fino all’alesaggio 50) simili a quelle di altre marche, altre dimensioni non lo sono, e sopra l’alesaggio 50 la differenza tende a farsi sempre più sentire. Il nuovo V500 CZ, invece, ha tutte le dimensioni d’interfaccia compatibili con la maggior parte delle altre marche. Questo è un gran vantaggio soprattutto per il cliente: in questo modo è possibile sostituire un pezzo con quello di un’altra marca senza dovere effettuare cambiamenti nello stampo. Certo, la cosa potrebbe non essere così importante nel caso di un nuovo progetto, ma potrebbe essere di vitale importanza nel caso che ci siano guasti nella macchina.
  2. Versatilità. Per ora il V500 CZ ha un corpo d’acciaio, con orifizi O-Ring per l’olio posti sul fondo. Comunque, il disegno di base permette di avere qualsiasi tipo di alimentazione e di orifizio per l’olio, ed è possibile anche avere un corpo fatto in lega d’alluminio sul quale installare sensori magnetici. Inoltre, si possono installare sensori meccanici o induttivi su entrambi i tipi di corpo. Per finire, si può decidere di far installare un sistema di ammortizzo su richiesta, mantenendo l’intercambiabilità con altre marche di cilindri compatti: in caso di velocità elevate e grandi masse, questo può fare la differenza.

Per quanto riguarda la flessibilità, al momento la posizione standard sia della chiavetta che delle viti di fissaggio è più avanti possibile. Il disegno, comunque, prende in considerazione la possibilità di installare la chiavetta e i relativi fori per le viti in qualsiasi posizione richiesta dal cliente. Ovviamente, essendo fatta su richiesta, questa versione richiederà più tempo e denaro.

Un altro tipo di flessibilità riguarda lo stelo: lo si può avere, completo, sia con il giunto snodato che con l’estremità maschio. È inutile dire quanto questo può essere importante e sicuro.

Per concludere, la risposta data sopra spiega in modo logico perché la Vega ha scelto di produrre il nuovo V500 CZ, visti tutti i “pro” che ha rispetto al “vecchio”, ma ancora valido, V450 CM. Tra l’altro, il CZ può anche sovrapporsi al V250 CE e al V220 CC.

Nessun commento inserito

Scrivi il tuo commento