Cattivo esempio di personalizzazione della flangia frontale

Nel mese di luglio del 2015 abbiamo ricevuto questa foto da un cliente in Turchia, che chiedeva un nuovo cilindro autobloccante per sostituire quello qui mostrato. Indagando su cosa fosse successo e sul perché pensassero di aver bisogno di un nuovo cilindro, abbiamo scoperto che c’era una perdita d’olio dallo stelo.

La richiesta non ci sorprese, in quanto la forma della flangia di precarico frontale era completamente modificata rispetto a come doveva essere in origine. Molti fori di fissaggio era stati rimossi dal cliente e questo lasciava meno sezione resistente per contrastare la forza di bloccaggio.

A questo riguardo siete pregati di guardare il nostro catalogo, per fare il confronto con la flangia di precarico regolabile riportata nella pagine F8/F9 della sezione dedicata al V260CF.

In questo modo lo stelo del cilindro non lavora diritto, ma piegato. Così, quando il cilindro entra in funzione, lo stelo esercita pressione sulla guarnizione di gomma, causando perdite d’olio.

Raccomandiamo, quando si progetta uno stampo ad iniezione, di considerare le informazioni Vega presenti nel catalogo, e di evitare di modificare i componenti Vega ricevuti.

CF FLANGE BAD

Nessun commento inserito

Scrivi il tuo commento