Innovazione standard

L’innovazione è sempre stata una delle caratteristiche principali di Vega. È per questo che, anche per il più standard dei cilindri, c’è spazio per il miglioramento. Ed è sempre per questo che siamo orgogliosi di presentare l’ultima aggiunta alla serie V215: la nuovissima versione CD!


La serie V215

Quando si parla dei cilindri idraulici, l’immagine più comune che viene in mente è quella di un cilindro a tiranti. Vega ha sviluppato questi cilindri fin dall’inizio, progettando la serie V215 CR.

Prodotti secondo la norma UNI EN ISO 6020/2 del 1993, i V215 CR sono completamente intercambiabili con altri cilindri a tiranti, anche se prodotti da aziende diverse.

La forza di questi cilindri sta nella loro versatilità e nel gran numero di tipi diversi di fissaggio, che rende più facile la loro installazione. Inoltre sono disponibili molti tipi diversi di estremità stelo e di diametri per ogni alesaggio. Le combinazioni sono praticamente illimitate!

I cilindri V215 sono composti da due testate di acciaio (di forme diverse, a seconda dello stile di fissaggio) collegati tra loro grazie a un tubo, chiamato camicia, e dei tiranti di bloccaggio.  All’interno della camicia, collegati tra loro, scorrono il pistone e lo stelo. Inoltre lo stelo scorre all’interno di una cartuccia, trasmettendo la forza di spinta e il movimento allo stampo. Ovviamente sono presenti le guarnizioni adatte per prevenire le perdite d’olio. Fasce guida sono usare per evitare la frizione, l’usura e il cosiddetto effetto stick-slip. Dal momento che la camicia non è magnetica, è stato possibile implementare una calamita all’interno del pistone. Questo significa che è possibile attivare i sensori di posizione per segnalare quando viene raggiunta la posizione di fine corsa.

Sebbene questi cilindri non siano i più compatti in assoluto, sono probabilmente i più versatili, e sono tra i pochi cilindri compatti che offrono corse lunghe. Inoltre posso reggere pressioni insolitamente elevate, arrivando a 215 bar. Un’altra caratteristica importante è l’ammortizzo. Quando viene raggiunta la posizione di fine corsa, l’olio minerale viene intrappolato all’interno di una camera speciale, da dove non può uscire se non attraverso un piccolo foro che può essere regolato dal cliente. In questo modo si genera un calo di pressione che porta il pistone a dissipare la propria energia cinetica e a fermarsi dolcemente, senza impatti. In aggiunta al foro per l’olio, anche lo sfiato per l’aria, quando presente, è facile e veloce da regolare. La velocità del cilindro viene aumentata dalla presenza di fori di alimentazione più grandi rispetto a quelli di cilindri compatti standard. Questo rende i V215 CR specialmente adatti quando bisogna muovere (e fermare) grandi masse, quando sono richieste corse lunghe e quando non serve un’estrema compattezza.

 

   L’innovazione standard: il V215 CD

Anche se estremamente versatile, la serie V215 aveva un nemico: la pressofusione con le sue condizioni di lavoro parecchio ostili. Proprio per questo è stato progettato il nuovo V215 CD.

Anche se sono disponibili meno tipi di fissaggio e di estremità stelo, e l’alesaggio parte da 50, i suoi vantaggi ne valgono decisamente la pena.

Insieme a quelle standard del V215, sono state aggiunte anche le seguenti caratteristiche:

  • Guarnizioni compatibili per miscele di acqua e glicole
  • Possibilità di scegliere fra tre tipi diversi di sensori: magnetici, meccanici e induttivi. Gli ultimi due tipi sono molto resistenti, perfetti per le condizioni ostili della fonderia. Inoltre è disponibile anche un sensore meccanico speciale, in grado di superare il limite di 80° C. tipico dei sensori magnetici
  • Possibilità di richiedere una versione speciale del cilindro, con piastre termoisolanti tra il cilindro stesso e i sensori, così da abbassare le temperature di lavoro

Cosa ne pensate di queste innovazioni? Vuoi saperne di più sulla serie V215 CD e configurare il tuo cilindro? Scopri il nostro configuratore online sul nostro sito ufficiale!

Categoria: In EvidenzaProdotti

    * campi obbligatori

    Accettazione Privacy Policy